Comunale, grillini contro grillini. A rischio la lista Cinquestelle tra moderati e talebani

“Ci son due coccodrilli e un orango tango, due piccoli serpenti e un’aquila real…il gatto, il topo, l’elefante non manca piu’ nessuno mancano soltanto i due leocorni”. La canzoncina dei lupetti e delle coccinelle si e’ trasformata in un tormentone per i cinquestelle triggianesi il cui Meetup Triggiano amici di Beppe Grillo, quello cioe’ al quale viene ricosciuta la primogenitura con etichetta di tracciabilita’, sembra essere diventato un barcone di profughi pronti a sbarcare sulle coste con il mare in tempesta. Chi scende, chi si aggrappa, chi tenta di salire a bordo con il mare in burrasca forza sette, mentre la barca continua a prendere acqua. Scenario apocalittico per una tempesta tropicale che si sta abbattendo in un bicchiere d’acqua, nel quale sempre i due coccodrilli, orango tango e i due serpentelli sono gli unici rimasti nella loro immarcescibile volonta’ di continuare a dirigere l’orchestra mentre il vascello affonda. E di dettare legge e rigide regole, spalleggiati da qualche sponsor di Montecitorio. Il quadro dei pentastellati triggianesi e’ nella sostanza quello che a sommi capi è stato appena descritto, dopo la defaillance dell’ultima assemblea di giovedi scorso andata praticamente deserta. Una sofferenza, quella del Meetup, che trova origine da strutture caratteriali molto differenti l’una dall’altra e spesso incompatibili, oltre che da una visione di esasperato radicalismo nella applicazione di idee e di principi, piu’ escludenti che aggreganti. Insomma la strada tracciata verso uno splendido isolamento. Una spiegazione intelligente non c’e’, se non attribuibile all’esperienza, anche se tornando di un passo indietro, potremmo osservare che la madre di tutti gli sfracelli e’ stato il venir meno del collante. La rossa condottiera Guarini svolgeva il ruolo di centralina sinaptica neuronale, in grado di dare corpo e  fisionomia al movimento locale non senza logiche oltranziste. Il dopo e’ stato un continuo black out rispetto ad un progetto in cui oltre ad esserci un marcato deficit di pluralismo, fa fatica a materializzarsi attraverso le assemblee pubbliche sempre meno frequentate. La manifestazione organizzata per la prossima settimana e che riporta come titolo “in cammino verso le stelle” con una serata che guarda al futuro e rivolta a chi ha nuove idee e non si acconta del meno peggio, in questo pasticcio tutto grillino e’ assai eloquente. Si frinisce da una parte, ma lo si fa anche dall’altra e questo e’ un elento sufficiente per comprendere che il popolo pentastellato rischia il classico suicidio politico a pochi mesi dalle amministrative. E’ altrettanto evidente che l’iniziativa in programma non sia farina del Meetup a denominazione di origine incontrollata, e che un nuovo fronte di dissidenti si sia aperto alla luce delle ultime defezioni verificatesi nel gruppo che aveva avviato di recente una nuova campagna acquisti, nella consapevolezza di dover individuare un candidato sindaco senza pappagallo e soprattutto di dare senso compiuto alla lista per renderla sufficientemente dignitosa. Operazione riuscita solo parzialmente poiche’ a distanza di poche settimane in casa grillina si son viste le prime crepe causate  dal movimento tellurico che ha scosso il  Direttorio dei Saggi il quale  da sempre ritiene di dover mantenere la discrezionalita’ di tutte le scelte, senza possibilita’ di replica alcuna. I fascisti riuscivano a mitigare meglio queste operazioni.  La  diaspora prosegue non senza esclusione di colpi tra chi intende promuovere all’interno del gruppo una linea piu’ moderata e più aperta di confronto e chi preferisce indossare ancora il burka, tenendosi lontano da tentativi di infiltrazione e di arrivismo. Vedremo cosa accadra’ nell’incontro in cui Zio Sam rivolge l’invito. Con certezza possiamo dire che l’esordio grillino alle comunali ridicolizza un Movimento al quale tutti guardavano con timore. Oggi tutt’al piu’ lo si guarda con una risata. E c’e’ da chiedersi se alla fine della festa riusciranno a far quadrare il cerchio.

Annunci